HOME
  • Notizie
  • Associazione
  • Direttivo
  • Statuto
  • Contatti e Iscrizione
  • Gruppo di lettura
  • Gruppo di poesia
  • Corsi e Concorsi
  • Links

  • La Rivista del Furore

  • Concorso Parole per strada
  •       I ediz. 2010
          II ediz. 2011
          III ediz. 2012
          IV ediz. 2013
          V ediz. 2014-15
          Cuvinte pe strada
          VI ediz. 2016
    Concorso Parole per strada 2011
    - IL LIBRO PERDUTO -

    Dopo l'edizione 2010 di Parole per strada, che malgrado fosse stata organizzata in fretta e furia ha raccolto una cinquantina di ottimi miniracconti, si apre l'invito - ai partecipanti della prima edizione e a tutti gli autori ex passeggeri e simpatizzanti del deragliato Orient Express - per l'edizione 2011.

    Per coloro che si sono persi la prima puntata ecco cosa NON è Parole per strada:
    - non è il classico concorso letterario, perché gli autori partecipano su invito personale de Il Furore dei Libri, delle associazioni e dei siti di narrativa collegati
    - gli stessi autori possono a loro volta invitare uno o più colleghi, facendosene garanti
    - non ci sono vincitori né vinti, tutti i racconti degli autori partecipanti entreranno di diritto nell'antologia annuale edita da Il Furore
    - e ancora, Parole per strada non è solo un'antologia: dieci racconti selezionati saranno stampati in gigantografia e saranno esposti in mostra nelle strade e nelle piazze di Rovereto nel periodo natalizio e in seguito in altre località.

    Perché Parole per strada non si accontenta delle parole rinchiuse nei libri, ma le fa scendere per strada, incontro alla gente. Anche per chi i libri non li legge.

    Ecco qui il bando 2011 da scaricare in PDF, con tema e modalità di partecipazione.


    BANDO DEL CONCORSO

    Articolo 1

    "Parole per strada" è un concorso letterario internazionale ad invito per racconti brevi, aperto a tutti i generi e a tutte le forme della narrativa.

    Articolo 2

    Possono partecipare gli autori scelti dall'Associazione Il Furore dei Libri di Rovereto, proponente, e dalle entità culturali che collaborano all'organizzazione o esistenti sul territorio. Gli autori invitati possono a loro volta estendere l'invito alla partecipazione a colleghi dei quali garantiscano la professionalità.
    Gli autori che intendono accettare l'invito e che non siano già soci de Il Furore dei Libri devono provvedere all'iscrizione all'Associazione compilando la domanda allegata e versando la quota. L'iscrizione dà diritto a ricevere la Rivista e tutte le pubblicazioni de Il Furore edite nel corso dell'anno e quattro copie dell'Antologia "Parole per strada. Il libro perduto".

    Articolo 3

    E' possibile partecipare con un racconto breve inedito della lunghezza massima di 1500 (millecinquecento) battute, spazi compresi.
    Gli elaborati potranno essere redatti in qualsiasi lingua e/o dialetto nonché con qualsiasi carattere (caratteri non latini compresi), purché con traduzione a fronte in lingua italiana.

    Articolo 4

    Il tema previsto per l'edizione 2011 di "Parole per strada" è: Il libro perduto.

    Articolo 5

    Gli elaborati, in formato elettronico Word compatibile, dovranno tassativamente pervenire quali allegati e-mail entro il 20 ottobre 2011 all'indirizzo segreteria@parolexstrada.net.
    Dovranno contenere:
    Nome dell'autore o eventuale pseudonimo
    Titolo del racconto e racconto con eventuale traduzione in lingua italiana
    Breve bio-bibliografia dell'autore
    Indirizzo postale dell'autore
    Dichiarazione di inedicità
    Liberatoria secondo la formula Creative Common Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia (CC BY-NC-ND 2.5) (vedi modulo da compilare).

    Articolo 6

    Una Giuria, in base ai seguenti criteri: impressione complessiva, attinenza al tema, originalità, facilità di lettura, valuterà in forma anonima e con decisione insindacabile, tutti i racconti pervenuti.
    I dieci racconti che otterranno i migliori punteggi saranno stampati in serigrafia su pannelli di grandi dimensioni ed esposti in mostra in una piazza cittadina di Rovereto nel periodo dal 26 novembre 2011 al 6 gennaio 2012, nell'ambito della manifestazione "Il Natale dei Popoli".
    La mostra dei dieci racconti prescelti diventerà nel 2012 una mostra itinerante che interesserà vari centri del Trentino.

    Articolo 7

    I racconti degli autori invitati e le relative bio-bibliografie confluiranno in un'antologia dal titolo "Parole per strada. Il libro perduto" che sarà edita entro il 10 dicembre 2011 e distribuita alla popolazione di Rovereto in occasione del Mercatino di Natale, nonché inviata alle Biblioteche del Trentino, a varie biblioteche sparse sul territorio nazionale, alle entità e agli operatori culturali collaboranti, ad altre realtà culturali nazionali e agli organi di informazione locali.
    A ogni autore partecipante saranno inoltre inviate quattro copie.
    I racconti potranno essere pubblicati anche in altri media come riviste, siti web, poster, volantini, ecc.
    Rimarranno esclusi dalla pubblicazione, a giudizio insindacabile dell'organizzazione, i racconti non corrispondenti a quanto richiesto negli articoli precedenti nonché le opere con contenuto ingiurioso o offensivo.

    Articolo 8

    Gli autori partecipanti accettano le norme del presente bando, autorizzando la pubblicazione in tutte le forme previste agli articoli 6 e 7 a titolo gratuito.

    Articolo 9

    In data da stabilire si terrà una serata di premiazione alla quale saranno invitati gli autori dei racconti selezionati per la mostra.

    Articolo 10

    L'organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali plagi o dichiarazioni non conformi a verità.


    PRESENTAZIONE

    Parole per strada è un'iniziativa di avvicinamento alla lettura indirizzata a cittadini e turisti che visiteranno le iniziative de "Il Natale dei Popoli" di Rovereto e che ha visto partecipare scrittori di culture diverse con un loro racconto brevissimo di 1.500 battute sul tema "Il Libro perduto".

    Parole per strada si propone al pubblico in tre forme:

    1. Una mostra "IL LIBRO PERDUTO" dal 2 dicembre 2011 al 6 gennaio 2012 nel viale d'ingresso al Polo Museale del Mart, costituita da dodici pannelli giganti, dieci dei quali riportano i racconti preventivamente selezionati da un'apposita giuria.
      Questa mostra, riprodotta su pannelli in formato ridotto, diventerà itinerante e per 10 mesi viaggerà in Trentino e in Italia trovando ospitalità presso biblioteche o piazze o altri istituti o enti.


    2. Una antologia "IL LIBRO PERDUTO" comprendente tutti i racconti partecipanti da offrire ai passanti quale strenna/invito alla lettura e che seguirà la mostra nelle varie dislocazioni.


    3. Incontri con gli autori e la popolazione sul tema della SCRITTURA su COMMISSIONE (creatività, limiti e tecniche). Sono previste due serate: il 2 dicembre al Mart ad ore 20.30 serata inaugurale con una performance di Andrea Castelli; l'altra di premiazione degli autori si terrà il 21 dicembre ad ore 18.00 al palazzo della Fondazione Caritro in Piazza Rosmini con musica e salotto d'autore.

    L'originalità del concorso Parole per strada sta nel fatto che, mentre le realtà culturali solitamente si dipanano nei luoghi deputati allo scopo e prevedono la volontà precisa del singolo a parteciparvi, l'evento qui proposto, scendendo nelle strade, costringe il passante, quasi suo malgrado, a soffermarsi, a leggere e in definitiva a pensare. Le parole scendono in strada e incontrano il passante.

    Ci si augura di raggiungere con questa iniziativa un interscambio tra gli autori locali e gli altri partecipanti in modo da arricchire sia il nostro territorio sia i territori che la mostra visiterà. Inoltre è di auspicio per salvaguardare il nostro patrimonio linguistico pur nella diffusione dei valori di conoscenza e sempre migliore integrazione tra culture diverse.

    L'evento si svolge in collaborazione con il Comune di Rovereto, la Provincia Autonoma di Trento, la Fondazione Caritro, il B.I.M. (Bacino Imbrifero Montano) dell'Adige, la Biblioteca civica, il Mart, la Cassa Rurale di Rovereto, la CGIL nonché con il consorzio Rovereto in Centro.


    VENERDÌ 2 DICEMBRE 2011 ad ore 20.30 presso la Sala Conferenze del Mart di Rovereto in Corso Bettini, 43

    Inaugurazione della mostra dei racconti selezionati del concorso Parole per Strada con una performance di Andrea Castelli. Ingresso libero.

    I racconti verranno "svelati" in questa serata. Distribuzione dell'Antologia "Parole per strada - Il libro perduto". Seguirà un brindisi con gli auguri di Buon Natale. Presenta Francesca Velardita.


    MERCOLEDÌ 21 DICEMBRE 2011 dalle ore 17.00

    Il Furore dei Libri chiama tutti per un nuovo appuntamento con "Parole per strada" per un momento festoso sia per l'incontro con tutti i nostri scrittori sia per un momento d'augurio natalizio.



    Programma dell'evento IN SALOTTO con gli SCRITTORI:

    1. ore 17.00: incontro degli autori in Biblioteca, in corso Bettini 43 - momento d'incontro e saluto al Direttore della Biblioteca Civica G. Tartarotti - seguirà la visita alla mostra dei racconti
    2. ore 18.00: presso il Palazzo della Cassa di Risparmio in Piazza Rosmini a Rovereto primo momento musicale con Antonio Maria Fracchetti
    3. ore 18.30: saluto delle autorità e consegna delle targhe agli autori dei racconti selezionati
    4. ore 19.00: secondo momento musicale
    5. ore 19.10: interviste agli autori a cura di Maria Serena Tait, letture a cura di Francesca Velardita
    6. ore 20.15: buffet
    7. ore 22.00: chiusura e arrivederci all'anno prossimo con lo scambio degli auguri


    L'antologia di Parole per strada - Il libro perduto:

    Presentazione Copertina Antologia Retro di copertina Antologia

    I pannelli dei racconti selezionati di Parole per strada - Il libro perduto:

    Pannello di presentazione Pannello Biagio Proietti Pannello Bruno Zaffoni
    Pannello Carlo Alberto Parmeggiani Pannello Danilo Tramonti Pannello Fabio Novel
    Pannello Francesca Garello Pannello Igor De Amicis Pannello Luigi Brasili
    Pannello Norberto Julini Pannello Ramona Corrado Pannello Il Furore dei Libri


    MOSTRA ITINERANTE

    "Parole per strada" continua la sua strada e ormai si è trasformata nella mostra itinerante che molti hanno accolto e che a turno sarà ospitata in varie località della nostra Penisola.

    Scarica qui la brochure illustrativa in PDF (3,10 MB) con la domanda per il prestito.

    Il primo appuntamento è per il giorno 3 marzo 2012 a Pistoia presso la Biblioteca S. Giorgio, dove rimarrà fino al 17 marzo. Assieme alla mostra viaggeranno anche alcune copie della relativa antologia. Tutti gli autori sono invitati a intervenire secondo le loro possibilità di tempo, vicinanza o interesse.

    Secondo appuntamento della mostra itinerante è presso la Biblioteca di Nomi (TN). Giovedì 29 marzo 2012 ad ore 20.30 si tiene un incontro con gli autori di "Parole per strada" in occasione della presentazione della relativa mostra. Sarà presente l'Assessore alla Cultura del Comune di Nomi dott. Livio Bauer.

    Mostra itinerante a Pistoia Mostra itinerante a Nomi

    Calendario dei successivi appuntamenti 2012:

    - dal 29 maggio al 12 giugno: a Lugo di Romagna al Pavaglione (non è prevista la serata con gli autori)

    - dal 9 al 20 giugno: a Cavaion Veronese presso la Biblioteca civica Polanschi - serata con gli autori prevista per giovedì 14 giugno ad ore 21.00

    - dal 23 giugno all'8 luglio: a Belluno presso il Centro culturale Piero Rossi - serata con gli autori prevista per sabato 23 giugno ad ore 18.00

    - dal 18 luglio al 1 agosto: a Mezzolombardo (TN) presso l'ingresso del Municipio - serata con gli autori l'1 agosto ad ore 20.30 in Municipio

    - dal 2 al 11 agosto: a Luserna (TN) presso la Biblioteca civica - serata con gli autori sabato 4 agosto ad ore 20.00 in Biblioteca

    - dal 20 al 31 agosto: a Ravenna presso il Complesso S. Nicolò

    - dal 29 luglio al 25 agosto: a Soncino (Cremona) presso il Museo della stampa - non è prevista la serata con gli autori (qui sarà esposta la mostra grande)

    Mostra itinerante a Cavaion Veronese Mostra itinerante a Varallo Sesia
    Mostra itinerante a Borgo Valsugana Mostra itinerante a Ravenna

    Ultima tappa di Parole per strada 2011 è Tivoli (Roma). Ci è sembrato bello condividere con i Soci un momento piacevole di incontro e scambio, arricchito dalla visita di siti archeologici e ville di notevole valenza storico-artistica. Per questo si organizza un viaggio in quel di Tivoli, aperto anche a parenti e amici, nonché conoscenti e simpatizzanti.

    Programma di massima per il viaggio culturale a Tivoli, che si svolge nei giorni 19-20-21 ottobre 2012:

    19 ottobre
    - partenza da Trento ore 5.30, da Rovereto ore 6.00, eventuali soste in autostrada per raccogliere partecipanti da fuori regione
    - pranzo libero e arrivo a Tivoli verso le ore 14.00
    - nel pomeriggio visita a Villa Adriana e cena collettiva in ristorante

    20 ottobre
    - ore 9.00 partenza per il lago di Castel Gandolfo e tour ai Castelli Romani con pranzo libero in loco
    - ore 14.00 rientro a Tivoli e visita a Villa d'Este dove si potrà anche visitare la mostra sul Banchetto rinascimentale
    - ore 18.00 salotto con gli Autori di Parole per strada nel palazzo comunale
    - chiusura ufficiale della mostra itinerante e cena collettiva in ristorante

    21 ottobre
    - ore 10.00 visita alla villa Gregoriana, passeggiata libera in centro e pranzo libero
    - ore 14.00 partenza per Rovereto e Trento (arrivo per le 24.00 a Trento)



    2017 Attività
  • Festa del Furore

  • 2016 Attività

    2015 Attività

    2014 Attività

    2013 Attività

    2012 Attività

    2011 Attività

    2010 Attività
  • Concorso Natale
  • Parole per strada
  • Musica in
        biblioteca
  • Diplomi

  • 2009 Attività
  • Diplomi

  • 2008 Attività
  • Concorso Natale
  • Staffetta lettura
  • Trilogia d'estate
  • Diplomi
  • Furia donne

  • 2007 Attività
  • Concorso Natale
  • Trilogia d'estate
  • Confessionale
  • Diplomi
  • Concorso foto

  • 2006 Attività
  • Concorso Natale
  • Hirschman
  • Trilogia d'estate
  • Mini-maratona
  • Diplomi

  • 2005 Attività
  • Ferlinghetti
  • Grandville
  • Diplomi

  • 2004 Attività
  • Diplomi